Tempo di lettura: 3 minuti

tifosi-del-lecce-a-melfi-12-9-2016LECCE (di Luca Manna) – Caro Lecce, forse è un po’ presto per dirtelo, forse stiamo correndo troppo, ma sai bene che spesso risulta difficile tenere a bada i sentimenti, soprattutto per chi dopo anni di delusioni e cuori spezzati, ha fretta di riprovare emozioni dal sapore antico e quasi dimenticato. E allora, non vogliamo aspettare più e preferiamo essere chiari e sinceri: caro Lecce, noi tifosi ci stiamo innamorando di te! Ci stiamo innamorando del tuo modo di giocare, sempre col pallone rasoterra, con fraseggi veloci e passaggi di prima che sono spettacolo per i nostri occhi; ci stiamo innamorando del tuo modo di arrivare in area di rigore avversaria, così spettacolare ed efficace che a volte ci porta a guardare in panchina per vedere se per caso vi sia seduto ancora “il maestro” , il “boemo” per eccellenza, Zdenek Zeman a fumare soddisfatto una sigaretta.

caturano-in-gol-a-melfiCi stiamo innamorando di azioni come il secondo goal a Melfi, quando una rimessa laterale si è trasformata in una lezione di gioco offensivo da mostrare in tutte le scuole calcio; ed il sentimento si amplifica, il cuore si riempie quando vediamo Sasà Caturano metterla dentro con una regolarità ed una facilità che sembra l’Higuain della Lega Pro, consapevoli che se un attaccante segna con così tale costanza i meriti vanno divisi fra la sua bravura ed il gran lavoro di tutta la squadra.

Abbiamo le farfalle nello stomaco, non riusciamo a tenere i piedi per terra perché uno spettacolo così bello non lo vedevamo da troppo tempo, perché giochi in velocità, attacchi l’avversario e lo stordisci, perché alla fine lo stesso cede per sfinimento. È allora che non riusciamo a gestire il sentimento e l’amore prende il sopravvento. Ci stiamo innamorando di te e non dobbiamo aver paura di dirlo; sappiamo che corriamo dei rischi, sappiamo che non si dovrebbe essere così affrettati, ma tu lo sai meglio di noi: in amore non ci sono regole!

lepore-mani-al-cielo-saluta-tifosiPiù ti conosciamo e più cresce questo sentimento; stiamo imparando ad apprezzare tutti i pregi che il tuo mister ti sta “insegnando” con sapienza e coraggio, ci stiamo esaltando nel vedere la bellezza del gruppo che si è creato intorno alla sapiente regia di un capitano sempre più leader in campo e fuori… stiamo saltando e ballando insieme a te al “Via del Mare“, in giro per il Sud Italia e anche davanti agli schermi di smartphone e pc, compagni di viaggio di chi questo amore lo può vivere solo così. Abbiamo provato a mettere la ragione davanti al sentimento, ma quando tu fai così e ammicchi verso di noi con spettacolo, goal e… Mieru Pezzetti e Cazzotti, noi non possiamo opporre resistenza e l’amore cresce ogni domenica di più. Il cuore ci batte così forte che non riusciamo neanche a fare caso ai difetti che ogni tanto emergono e che tu stai cercando di correggere col sudore della fronte, quando durante la settimana lavori per presentarti sempre più bello davanti a noi!

lecce-esulta-sotto-settore-ospiti-a-melfiTutte le passioni sono esagerazioni. Anzi sono passioni soltanto perché esagerano” diceva il saggista francese Vauvenargues, e allora qualcuno ci perdoni se stiamo esagerando ad esternare questo nostro sentimento per te ma noi, caro Lecce, non potevamo più tenerlo dentro e dovevamo dirtelo: ci stiamo innamorando di te. Tu ora non ci tradire!

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.