Tempo di lettura: 1 minuto

papini 3LECCE – Dopo gli ultimi arrivi per il futuro centracampo giallorosso che sono stati conclusi dal Direttore sportivo Mauro Meluso, nel Lecce sembrerebbe poter essere giunta al termine l’esperienza di Romeo Papini, il centrocampista romano, ex Carpi, che nelle ultime tre stagioni ha indossato la maglia del Lecce, coronando la sua militanza con l’assegnazione da parte dei compagni di spogliatoio della fascia da capitano nella passata stagione, succedendo in quel ruolo a Fabrizio Miccoli.

Papini gol esultanza grintaIl centrocampista, che parrebbe al momento chiuso dagli innesti del calciomercato estivo leccese, non rientrerebbe nei piani tecnici di mister Pasquale Padalino e già in questi giorni, salvo clamorosi cambi di rotta, potrebbe trovare una squadra con cui partire in ritiro in vista della prossima stagione. Sono diversi gli estimatori che, dopo la fine del campionato, si sono messi sulle tracce del giocatore tra cui ci sarebbe l’Alessandria di Piero Braglia ed il Vicenza del diesse Antonio Tesoro e di mister Franco Lerda che ne conoscono bene le caratteristiche tecniche e che, nelle rispettive esperienze sulla panchina leccese, hanno messo il “Papo” al centro del proprio progetto.

Nella formazione salentina, Romeo Papini ha collezionato finora un totale di 73 presenze (con 25 ammonizioni e 3 espulsioni), realizzando 9 gol e risultando uno dei calciatori col miglior rendimento, nonché più utilizzati dai vari allenatori che si sono succeduti nell’arco dei 3 campionati vissuti tra le fila del Lecce e sempre da protagonista.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.