Tempo di lettura: 2 minuti

sottiliBASSANO DEL GRAPPA- L’allenatore del Bassano Stefano Sottili ha presentato così il dentro o fuori di domani in casa del Lecce: “Dobbiamo essere consapevoli della grande opportunità che ci siamo guadagnati, ovvero quella di giocarci la promozione in Serie B –ha affermato il trainer al sito ufficiale della compagine veneta- .Affronteremo un avversario di blasone, in un grande stadio gremito da molti tifosi, questo ci deve dare ancor più entusiasmo e gioia nel riuscire a mettere in campo ciò che sappiamo fare. Il Lecce è una squadra esperta, con molta qualità e forza fisica, allenata da un tecnico abituato a disputare partite importanti nei play-off. Hanno una rosa ampia e valida, con molte alternative da utilizzare anche a gara in corso, per questo dovremo prestare sempre la massima attenzione in ogni zona del campo”.

La seconda esperienza consecutiva nei play-off dà vigore al gruppo giallorosso: “Gran parte dei nostri ragazzi porta con sé l’esperienza maturata nei play-off della passata stagione, con gare in stadi importanti come Reggio Emilia e Como, ciò potrà essere utile sotto l’aspetto della gestione della gara a Lecce. Poi l’ottenuto risultati importanti contro le prime 6 nella classifica del nostro girone è l’ulteriore testimonianza che quando affrontiamo squadre importanti, riusciamo a dare del filo da torcere a qualunque avversario. I risultati e le prestazioni messe in campo in quelle partite ci devono dare ancora maggiore convinzione e fiducia nel disputare questa partita che vogliamo vincere”.

In ogni caso, Sottili esprime il disappunto per non poter contare sull’apporto del proprio campo in questo match così importante: “Il nostro rammarico è semmai quello di non aver potuto giocare questo quarto di finale al ‘Mercante’ per poter condividere la gioia della gara con i nostri tifosi, che ci hanno sempre accompagnato in questi mesi, manifestandoci sempre la loro vicinanza. Sono certo che, anche se a distanza, saranno con noi“.

I 23 convocati del Bassano per la partita di domani:

Portieri: Costa, Rossi

Difensori: Barison, Bizzotto, D’Ambrosio, Martinelli, Semenzato, Soprano, Stevanin Filippo, Toninelli

Centrocampisti: Candido, Cenetti, Davì, Falzerano, Gargiulo, Laurenti, Misuraca, Piscitella, Proietti, Voltan

Attaccanti: Maistrello, Momentè, Pietribiasi

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.