Tempo di lettura: 2 minuti

IMG_4067LECCE – Bassano, Pordenone o Maceratese: quale sarà la squadra che il Lecce dovrà affrontare in gara secca nel primo turno dei play-off? Lo sapremo nel tardo pomeriggio, quando anche gli altri gironi di questa Lega Pro si saranno conclusi e tutte le classifiche saranno definitive.

Come ormai noto, a qualificarsi agli spareggi sono tutte le seconde e le terze classificate a cui si vanno ad aggiungere le due migliori quarte e, se è vero che il girone C si è concluso e che nel B è ormai tutto deciso, i giochi sono ancora aperti nel girone A, quello settentrionale, dove il Bassano proverà fino alla fine a conquistare il secondo posto ai danni del Pordenone.

Il terzo posto in classifica mantenuto allo scadere dell’ultima giornata della stagione e il distacco maturato nei confronti della Maceratese, peggiore terza, regala al Lecce la qualifica di migliore terza anche se potrebbe diventare seconda migliore terza in caso di vittoria esterna del Bassano in casa della Reggiana. Il Lecce, in altri termini, dovrebbe rimanere al quarto o quinto posto della classifica generale: nel primo caso giocherà in casa i quarti di finale, nel secondo dovrà andare in trasferta.

Proprio i giallorossi veneti appaiono come i principali candidati a sfidare il Lecce in gara secca nei quarti di finale. Qualora dovessero vincere la non facile gara in casa della Reggiana (e contemporaneamente il Pordenone dovesse vincere in casa contro la Giana Erminio), sarà il Lecce a doversi recare in Veneto. In caso di pareggio tra Bassano e Reggiana, saranno i veneti a venire nel Salento, indipendentemente da tutti gli altri risultati. Nel caso in cui tra Bassano e Pordenone dovessero vincere solo i primi, diventerebbero i friulani gli avversari del Lecce (nel Salento in caso di sconfitta e in Friuli in virtù della migliore differenza reti in caso di pareggio).

Il Bassano potrebbe, in realtà, difendere il titolo di seconda migliore terza in caso di sconfitta a patto che non vinca la Maceratese mentre, se quest’ultima dovesse vincere in concomitanza con una sconfitta dei veneti, sarebbero proprio i marchigiani a far visita al Via del Mare.

Passati i turni di domani, le squadre potranno finalmente pensare ai play-off dove si giocheranno le ultime possibilità di accedere alla serie B dalla porta secondaria.

Riassumendo, elenchiamo di seguito tutti i possibili incroci:

  • Lecce-Bassano se il Bassano perde e la Maceratese non vince;
  • Lecce-Bassano se il Bassano Pareggia, indipendentemente dagli altri risultati;
  • Bassano-Lecce se il Bassano vince e il Pordenone vince;
  • Lecce-Pordenone se il Pordenone perde e il Bassano vince;
  • Pordenone-Lecce se il Pordenone pareggia e il Bassano vince;
  • Lecce-Maceratese se il Bassano perde e il Maceratese vince.

L’unica certezza in attesa dei verdetti di questo pomeriggio è che il Lecce, in caso di semifinale, affronterà la vincitrice tra Foggia e Alessandria.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.