Tempo di lettura: 1 minuto
Alessandro Romeo in azione nella partita contro il Manfredonia
Alessandro Romeo in azione nella partita contro il Manfredonia

NARDÒ- L’attaccante del Nardò Alessandro Romeo è stato l’unico ad uscire tra gli applausi del “Giovanni Paolo II” a seguito dello scivolone interno contro il Manfredonia. La volontà dell’ex Ascoli però non è bastata a tenere il passo della vetta: “Ci aspettavamo una partita difficile, non siamo riusciti a sbloccarla e loro di ripartenza ci hanno beffato. –racconta Romeo- Il calcio è questo, siamo stati puniti e non abbiamo pareggiato. La mia prestazione? Metto sempre più cuore possibile, il gol non può arrivare sempre ma do sempre il massimo fino al novantesimo. Si vede dal risultato, oggi siamo stati sfortunati. Nove volte su dieci avremmo preso i tre punti. A Fondi ce la giocheremo con quest’atteggiamento, a testa alta. Dobbiamo riproporre –evidenzia- questo comportamento, non quello di Marcianise”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.