Tempo di lettura: 1 minuto

P1000092LECCE – Faccia a faccia di circa 10 minuti tra un centinaio di Ultrà Lecce e la squadra al completo durante l’intervallo dell’amichevole al “Via del Mare” contro il Gallipoli. Dopo aver affisso uno striscione in cui si invita tutti a tirar fuori gli attributi, è partito un invito a tutto il gruppo ad andare sotto il settore dove avevano trovato posto i tifosi più accesi; mister Piero Braglia, capitan Romeo Papini ed il diesse Stefano Trinchera hanno quindi accolto la richiesta di poter avere un colloquio e le due parti si sono confrontate civilmente, sotto lo sguardo attento dei rappresentanti delle forze dell’ordine che vigilavano affinché la situazione non trascendesse e si desse alle due squadre la possibilità di finire la gara.

Da parte degli Ultrà, alla formazione giallorossa è stato chiesto di dare il massimo in queste ultime tre partite di campionato e di mantenere alta la concentrazuone per non fallire il traguardo almeno dei play-off. Il secondo posto è stato invocato a gran voce, con Braglia che ha rassicurato gli interlocutori circa la professionalità dell’intera rosa a sua disposizione e sulla voglia di chiudere al meglio la stagione. Capitan Papini ed il Direttore Sportivo Trinchera, che rappresentava la dirigenza del club salentino, non hanno avuto bisogno di parlare. Le due parti si sono intese alla perfezione e gli Ultrà hanno intonato cori di sostegno verso la squadra prima di abbandonare i gradoni senza assistere al secondo tempo del test contro il Gallipoli.

Qui di seguito le immagini ed il video del confronto:

P1000082 P1000076 P1000075

P1000072P1000093 P1000092 P1000104 P1000105P1000102

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.