Tempo di lettura: 2 minuti

tabella multe lega proLECCE (di Italo Aromolo) – Scoppiano i petardi, piangono i presidenti, ma ride solo la Lega Pro. Quella delle multe è una tematica che scotta nel caldo e passionale Girone C di Lega Pro: grandi tifoserie come quelle di Lecce, Foggia e Catania vengono costantemente messe in riga dal temuto Giudice Sportivo, chiamato a tradurre in linguaggio forbito e monete sonanti le più varie angherie da stadio. E i vertici di via Jacopo da Diacceto strizzano l’occhio a centinaia di migliaia di euro che piombano letteralmente dal cielo nel bilancio: alla 28esima giornata di campionato sono già 157mila euro che ha portato in cassa il solo Girone C. Con quelli degli altri due raggruppamenti, arriviamo a quasi 600mila euro a stagione.

LA CLASSIFICA DELLE MULTE – Al primo posto c’è il Lecce, che paga per un totale di 25.500 euro i petardi che si levano dai settori più caldi del tifo. E’ infatti quasi esclusivamente questa la causa del mal di portafoglio giallorosso: isolate eccezioni la “presenza di personale non autorizzato negli spogliatoi“, il “comportamento antisportivo al fine di ritardare la ripresa del gioco” (far sparire i palloni) e un lancio di una bottiglietta di plastica dalla tribuna. Segue il Foggia con 24mila euro, dei quali 500 per il più innocuo “lancio di rotoloni di carta in campo” e 3000 per un quantomeno insolito “lancio di un seggiolino di plastica in campo”. Tra i 22mila euro della Casertana, terza in questa speciale classifica, pesa per una buona metà l’invasione di campo del patròn Lombardi sul finire della gara  contro il Cosenza, costata la bellezza di 10mila euro.

Il Benevento, primo ai punti in classifica, scende al nono posto per le ammende (8.500 euro), mentre l’unica squadra a non averne mai subite è stata la Lupa Castelli Romani (0 euro). Citiamo la Paganese e i suoi 2500 euro per sorridere un po’: i campani pagano cara (500 euro) anche la “mancanza di acqua calda alle docce degli spogliatoi sia degli ufficiali di gara che delle squadre“!

Nella tabella in alto la classifica completa delle multe, aggiornata alla 28esima giornata di campionato.

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.