Tempo di lettura: 1 minuto

stemma-foggiaLECCE – Torna al successo il Foggia che vince 4-2 in casa contro un Ischia Isolaverde in piena crisi socetaria con una quaterna del bomber Pietro Iemmello. I ”satanelli” di mister Roberto De Zerbi non stavano per non andare oltre la spartizione della posta tra le mura amiche avendo sciupato il doppio vantaggio che era maturato nei primi 30 minuti della partita. Gli isolani avevano infatti recuperato il doppio svantaggio con i gol di Pepe e Kanoute (su rigore) ed al 90° erano in parità, ma non avevano fatto i conti con la serata di gloria di Iemmello capace di andare a rete altre due volte nei minuti di recupero e regalare così ai rossoneri altri 3 punti di platino oramai insperati. Si tratta della tredicesima vittoria stagionale dei dauni, l’ottava in casa che permette al Foggia di portarsi a 47 punti e scavalcare nuovamente in classifica il Cosenza vittorioso nel pomeriggio a Rieti (0-2) con la Lupa Castelli e di mantenere il passo della capolista Benevento che nel frattempo aveva colto i 3 punti a Pagani.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.