Tempo di lettura: 1 minuto

isettoLECCE – Dopo i 3 turni di squalifica a mister Piero Braglia, a guidare il Lecce oggi in panchinaper la prima volta da titolare c’era  Mauro Isetto. In sala stampa, il vice-allenatore giallorosso ha dichiarato: “Pensavo di festeggiare in un’altra maniera l’esordio, ma almeno nel secondo tempo ho visto voglia di pareggiare nella squadra. Meno male per questo punto perché mi sembrava una giornata in cui il pallone non volesse entrare… Braglia aveva avvisato in tutta la settimana che il Melfi era una formazione che correva molto. Oggi è andato particolarmente bene tutto e ci hanno messo in difficoltà perché ci veniva difficile creare azioni pericolose. Comunque, ripeto, c’è stata una reazione nel secondo tempo. In questa categoria bisogna accettare le decisioni degli arbitri, fuorigioco su fallo laterale non esiste, ma dobbiamo accettare anche quest’aspetto della categoria. Ad ogni modo, oggi eravamo tutti sottotono; dopo tante vittorie bisogna accettare un pur parziale stop. Col Melfi pensavamo tutti a una vittoria ma succede di non centrare l’obiettivo. Abbiamo avuto un approccio non idoneo alla partita e se non ho cambiato alcuni uomini o situazioni è perché così era stato deciso da Braglia“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.