Tempo di lettura: 2 minuti
ragno
Mister Nicola Ragno

GALLIPOLI – L’allenatore del Nardò Nicola Ragno è soddisfatto dopo la vittoria nel derby sul Gallipoli, giunta in un pomeriggio quantomeno inedito dopo il rinvio seguito all’infortunio dell’arbitro: “La situazione che si era creata, il dubbio se si dovesse giocare a meno, – sottolinea Ragno nelle parole riprese dal canale ufficiale dell’ACD Nardò – ci ha fatto un brutto scherzo. Il Gallipoli è una squadra che in casa ha fatto bene, vincendo anche con la Virtus Francavilla. E’ stato fino alla fine un derby difficilissimo, una grande vittoria merito dei ragazzi, anche se qualche espulsione si poteva evitare”.

I granata si sono espressi meglio nella ripresa: “Come al solito abbiamo bisogno dello schiaffo per reagire. Nel secondo tempo abbiamo fatto meglio. I nostri tre gol? Frutto di tre schemi, uno su calcio d’angolo, uno su rimessa e finalmente il primo rigore stagionale. Sul corner abbiamo sfruttato le loro difficoltà sul primo palo”.

nardò francavilla palmisano
Alessio Palmisano

L’ex tecnico dell’Andria non perde la concentrazione neanche quando si evidenzia l’ulteriore salto in su in classifica fatto dal Toro, ora a due punti dalla Virtus capolista: “Guardiamo sempre in casa nostra. Oggi sulla carta potevano vincere tutte e cinque. Aver accorciato ci dà fiducia. D’ora in poi ci saranno 9 finali, abbiamo recuperato 8 punti in 4 gare e sognare non costa nulla. Siamo lì, – conclude Ragno – faremo il meglio, ma l’obiettivo è migliorare il nostro rendimento”.

Dello stesso avviso è Alessio Palmisano, firmatario del settimo gol stagionale dopo una lunga astinenza: “Sono contento per il gol arrivato nel derby, una partita importante che non riuscivamo a vincere che poi, per fortuna, si è messa bene per noi. Oggi era difficile esprimersi al meglio, per il campo e per la bravura loro. Siamo stati bravi a sfruttare le occasioni e portarci i tre punti. La vetta? Siamo lì, affrontiamo ogni partita per vincere, basandoci su quello che ci dice il mister”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.