Tempo di lettura: 2 minuti
benevento
Tifosi del Benevento al “Via del Mare”

LECCE -È il Benevento la nuova capolista del Girone C di Lega Pro. Gli “stregoni” hanno infatti battuto per 3-0 in casa il Melfi issandosi al primo posto in classifica a discapito del Foggia che, invece, è stato fermato allo “Zaccheria” sul 2-2 da un coriaceo Matera.

Questi gli esiti dei posticipi della 22^ giornata del campionato che hanno dunque decretato una nuova leadership nel raggruppamento meridionale. I campani hanno avuto vita facile tra le mura amiche con le reti del successo giallorosso che portano le firma dell’ex leccese Fabrizio Melara, Cissè e Mazzeo.

In Capitanata, i “satanelli” partono alla grande e si portano sul 2-0 (Arcidiacono e Iemmello) già nel primo tempo, ma un goldi Infantino allo scadere della prima frazione di gioco riapre il risultato. I lucani ci credono e giocano un gran secondo tempo culminato con il pareggio di Iannini ed una clamorosa occasione da gol ancora dell’attaccante materano non sfruttata. Un errore che gli ospiti stavano per pagare caro nel finale di match in cui Iemmello e Gigliotti non trovano la porta su assist di Sarno da calcio di punizione e la gara si chiude con i biancazzurri in 10 per l’espulsione di Carretta, ma il 2-2 resta inchiodato per la delusione dei 13.000 tifosi presenti sugli spalti. Sabato la sfida-verità al “Via del Mare” tra il Lecce ed il  gruppo di De Zerbi che in casa non vince da dicembre e che resta con 2 punti di vantaggio sui giallorossi salentini.

Ecco la nuova classifica aggiornata:

Benevento    42
Foggia       41
Casertana    40
Lecce        39
Cosenza      38
Matera       33
Messina      30
Paganese     29
F.Andria     28
Catanzaro    25
Akragas      25
Catania      24
J.Stabia     24
Monopoli     24
Ischia       20
Melfi        19
Martina F.   13
C.Romani      8
N.B. Lupa Castelli Romani -1; Akragas -3; Martina F.-1; Paganese -1; Matera -2; Ischia -4;
Catania -10; Benevento -1
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.