Tempo di lettura: 2 minuti
negro gallipoli
Mattia Negro, attaccante del Gallipoli

GALLIPOLI – L’eclettica punta del Gallipoli Mattia Negro è contenta per il gol realizzato al “Gobbato” di Pomigliano, rete che ha permesso al Gallo di rimontare l’iniziale doppio passivo: “Per un attaccante fare gol è la cosa essenziale. – afferma Negro – È arrivato in un momento giusto, era un mese e mezzo che non riuscivo a mettere la palla in rete, e per fortuna ho segnato domenica. Abbiamo pareggiato contro una squadra che, secondo me, aveva tutte le carte in tavola per vincere il campionato, magari a loro è mancata un po’ di coesione dalle prime fasi del campionato”.

Il classe 1995 è alla seconda rete decisiva su calcio piazzato: “Avevo già segnato con il Picerno da calcio piazzato. – ricorda – Lì la traiettoria è stata spinta in rete anche dal vento. Domenica, al di là del pizzico di fortuna che ci vuole sempre, ci ho messo molto più di mio. Rispetto a quello messo a segno contro il Picerno, il gol di ieri è molto più importante perché dà morale. Nessuno credeva in noi. – continua – Recuperare due gol a Pomigliano dà forza, tutti devono stare attenti al Gallipoli”.

Il gallipolino doc è soddisfatto del punteggio: “Credo che il pareggio sia stato il risultato più giusto. Il Pomigliano, anche in dieci contro undici, ha provato a far sua la partita alla fine, però, siamo stati bravi noi a non concedere più nulla”.

La prossima partita, da disputare al “Bianco”, potrebbe segnare un’importante svolta alla stagione: “Quella con l’Aprilia sarà la partita più importante dell’anno, siamo a sei punti di distacco ed in caso di vittoria si ridurrebbero a tre. Bisogna vincere per forza. Spero di segnare, sarei molto contento se timbrassi il cartellino in questo appuntamento importante. Sto facendo bene e voglio continuare a far bene per aiutare la squadra. I tifosi? Secondo me verranno prima o poi, a Gallipoli non si può stare senza il calcio, devono tornare allo stadio”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.