Tempo di lettura: 1 minuto

guardalinee1CASERTA – Casertana-Lecce ha registrato uno strano intoppo appena dopo il gol dell’1-1 realizzato da Juan Surraco. Il secondo assistente dell’arbitro Orlando, Lorenzo Meozzi di Empoli, si è accasciato a terra, probabilmente bloccato da un guaio muscolare. A nulla sono valse le cure del medico della Casertana, il fischietto toscano ha tentato invano di proseguire il match, ma, al primo passo dopo il calcio d’inizio battuto da De Angelis e Jefferson, Meozzi ha dovuto dare forfait. Data l’assenza del quarto uomo in Lega Pro, l’annoso ruolo di guardalinee è stato ricoperto da due tesserati di Casertana e Lecce, una soluzione che nei campionati minori è all’ordine del giorno. I due “assistenti improvvisati”, secondo il regolamento, possono soltanto segnalare i falli laterali. Al direttore di gara spetterà quindi la valutazione finale sulle situazioni di offside nella metà campo sinistra del rettangolo verde. 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.