Tempo di lettura: 1 minuto
braglia
Mister Piero Braglia

LECCE – È un mister Braglia soddisfatto quello che si presenta in sala stampa per la consueta conferenza del post-partita. “Tutta la squadra ha fatto un buon calcio. Siamo stati bravi nel cercare di fare quello che dovevamo fare. Sono contento per i ragazzi perchè se lo meritano e sono sempre bravi a superare ogni difficoltà. Dobbiamo essere contenti per quello che stiamo facendo, perché siamo i primi a starci male quando le cose non vanno come vorremmo. Ora l’errore più grosso che si può fare è guardare gli altri; io devo pensare solo a far bene con la mia squadra, poi se gli altri sono così bravi da fare sempre i 3 punti vuol dire che meritano la vittoria. Credo che oggi l’arbitro abbia fatto una serie di errori ma non voglio parlare di lui, sono contento dei miei ragazzi perché hanno interpretato bene questa partita. Il passo del Lecce è uguale in casa e in trasferta. Firmerei per vincere in casa e pareggiare fuori, significherebbe alla fine vincere il campionato… Ma non siamo una squadra che può ammazzare il campionato, perché dobbiamo fare del nostro meglio ogni domenica. Attenzione, non ho rilanciato Doumbia, lui non stava bene e, ora che ha recuperato, gioca. Da Sowe mi aspetto molto di più: lo ricordo come uno che non si fa prendere e oggi lo hanno preso un paio di volte. Indicazioni sul mercato? No, tanto fanno di testa loro (ride ndr)“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.