Tempo di lettura: 2 minuti

Moscardelli e Curiale autografi da SalentinaMenteLECCE (di Pierpaolo Sergio) – Un autentico bagno di folla questo pomeriggio per gli attaccanti dell’U.S. Lecce, Davide Moscardelli e Davis Curiale che hanno incontrato i tifosi da SalentinaMente, lo store ufficiale del merchandising della società giallorossa, che si trova lungo Corso Vittorio Emanuele II. La coppia d’attacco della formazione leccese è stata letteralmente travolta dall’entusiasmo dei sostenitori che si sono ritrovati in pieno centro storico per ricevere l’autografo dei propri beniamini sugli oggetti acquistati al momento.

Tra magliette originali, completi da calcio, tute, mug, tracolle e gagliardetti vari, i due bomber hanno apposto decine e decine di firme sui tanti gadget che i tifosi hanno scelto, non prima di essersi scattati gli immancabili selfie con la coppia di attaccanti.

L’occasione è servita inoltre per chiedere ad entrambi un parziale bilancio della stagione in corso. Il ritorno al gol (con doppietta) dell’ex attaccante del Trapani nella gara con il Benevento, dopo un avvio di torneo assai cupo, è il motivo per il quale Curiale si è autoassegnato un 6 nella personale pagella. Per quel che riguarda i sogni nel cassetto per l’anno venturo, le attese sono quelle di chiudere la stagione in doppia cifra e di festeggiare insieme al Lecce la Serie B, dove spera di giocare con la maglia giallorossa addosso. 

disegno Moscardelli da SalentinaMenteMoscardelli invece, tra il serio ed il faceto, ha dapprima affermato che si darebbe un “2” per le ultime prestazioni, poi ha chiosato affermando di considerare tutto sommato sufficiente il suo primo scorcio di campionato, nonostante non sia riuscito a rendere per come e quanto avrebbe voluto. A differenza del suo “gemello del gol”, il “Mosca” di auspici e sogni per il futuro ha preferito non farne, lasciandosi solo scappare che vorrebbe tuttavia finire la stagione in doppia cifra come obiettivo minimo di quest’annata.

Infine, un simpatico siparietto ha visto protagonista il piccolo tifoso Gabriel Guercia consegnare sia a Curiale, che a Moscardelli, i suoi originali disegni che ritraevano i due attaccanti giallorossi con tanto di logo del Lecce e “ritratto“. I calciatori hanno ovviamente apprezzato il gesto e accettato l’inatteso regalo tra i sorrisi distesi dei presenti in un clima ancora (e giustamente) di festa e vicinanza a questa squadra.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.