Tempo di lettura: 1 minuto

sede Lega Pro FirenzeFIRENZE – In attesa di conoscere i nomi dei nuovi vertici della Lega Pro, l’Assemblea della terza serie nazionale ha approvato oggi, nella propria sede di Firenze il bilancio 2014/2015. Sono stati 37 i voti a favore da parte delle società, con 3 astenuti, 1 solo voto contrario, e 2 assenti dalla votazione. Sull’attività svolta dal 7 luglio, giorno della nomina a Commissario, Tommaso Miele ha detto: “È stato portato a termine un grande lavoro, raggiungendo gli obiettivi prefissati dal mandato commissariale. Ho trovato collaborazione fattiva tra i presidenti dei club e ringrazio i collaboratori e i dipendenti della Lega Pro per il supporto che mi è stato dato”. Il Commissario, che resterà in carica fino al prossimo 31 dicembre, dopo sei mesi di incarico, ha concluso così: “Lascerò alla nuova governance una relazione sulle attività svolte, sulle questioni risolte e su altre da portare a compimento”.

Dopo l’approvazione del bilancio 2013-2014 avvenuta lo scorso 23 novembre, con la successiva convocazione delle assemblee disposte per la giornata di oggi è stata praticamente portata a compimento il mandato commissariale di Tommaso Miele, che era stato nominato quale Commissario Straordinario dal Consiglio Federale della F.I.G.C. lo scorso 7 luglio per traghettare la Lega Pro verso l’elezione della nuova gestione.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.