Tempo di lettura: 1 minuto
romeo fiorentino
Alessandro Romeo con il vicepresidente Maurizio Fiorentino

NARDÒ- L’ACD Nardò ha definito l’acquisto dell’attaccante Alessandro Romeo, 28enne reduce dallo svincolo con la Viterbese (Serie D Girone G). Romeo, romano ma cresciuto calcisticamente nella Sampdoria dove ha anche debuttato in Serie A nel 2006-07 raggiungendo quota 4 presenza, ha un curriculum importante. Dopo l’esperienza giovanile, corredata dalla finale scudetto disputata contro l’Inter, Romeo ha giocato in Serie C/1 con Legnano e Cavese. Nel giugno del 2009, dopo il riscatto dalla Sampdoria, viene girato in Serie B all’Ascoli, dove esordisce col botto realizzando prima una doppietta nel match estivo di Coppa Italia e poi il gol alla prima di campionato contro il Gallipoli. 11 reti in 52 presenze, spalmate su tre stagioni, caratterizzeranno la sua militanza al “Del Duca” in cadetteria. Nel 2012 approda poi al Trapani, in Lega Pro, dove riesce a inanellare il massimo bottino in carriera: 12 reti in 31 presenze sono lo score siciliano di Romeo, parte integrante del gruppo che raggiunse la B con mister Boscaglia. L’anno dopo si sposta all’Esperia Viareggio di Cristiano Lucarelli, subentrato a Roberto Miggiano, e sigla 6 reti in 25 presenze nell’atipico campionato senza retrocessioni concluso con il bel 13 posto per la matricola versiliese. Lo scorso anno altra esperienza con l’ex “99 amaranto” come allenatore a Pistoia: 6 gol il 24 presenze. Quest’anno il salto in Serie D, con le 2 reti segnate nei primi mesi di campionato alla Viterbese.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.