Tempo di lettura: 1 minuto

maglie tennisSINALUNGA- Il 4-2 dell’andata nel Salento non basta a Maglie per guadagnarsi la salvezza in Serie A1. A Sinalunga, centro della Val di Chiana, i padroni di casa del Tennis Club Sinalunga regolano il CT Maglie con un perentorio 5-1 e conquistano la permanenza in Serie A1 anche grazie ad un ambiente infuocato che ha capitalizzato ancor di più il fattore campo per la compagine toscana. Luca Vanni, uomo di punta della squadra comandata da Piovani, ha vendicato la sconfitta dell’andata contro Erik Crepaldi dopo un match comunque entusiasmante, con il tennista in forza al club salentino capace di una rimonta eroica nel terzo set, vinto comunque da Vanni dopo una serie di game giocati sul filo della parità. La retrocessione comunque non affievolirà le ambizioni del Circolo Tennis Maglie, pronto a lottare già dal prossimo anno per il ritorno nella massima serie.

TC Sinalunga – CT Maglie 5-1

Luca Vanni– Erik Crepaldi 6-4 5-7 6-4

Nahuel Fracassi – Giorgio Portaluri 6-3 6-3

Dawid Olejniczak – Francesco Garzelli 6-3 3-6 6-4

Pietro Licciardi – Arturo Gaston Grimolizzi 7-5 6-3

Galuppo/ Olejniczak – Crepaldi/Grimolizzi – 4-6 2-6

Vanni/Licciardi – Portaluri Garzelli 6-3 6-4.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.