Tempo di lettura: 1 minuto
nardò bisceglie
Riccardo Lattanzio palla al piede

LECCE- Il Giudice Sportivo di Serie D punisce Riccardo Lattanzio, reo dell’espulsione nei minuti finali di Nardò-Marcianise per una presunta gomitata su un calciatore campano. L’ex calciatore dell’Andria è stato punito con tre giornate di squalifica; pertanto, stando ad oggi, il Toro affronterebbe Pomigliano, Virtus Francavilla e Fondi senza il suo bomber principe. Il Marcianise, prossimo avversario del Gallipoli, dovrà fare i conti con il turno di stop inflitto a Barone.

Le decisioni del giudice sportivo:

CALCIATORI:

  • 3 giornate a Gentile (Manfredonia), Lattanzio (Nardò);
  • 1 giornata per Scotto Di Clemente (Serpentara), Digiorgio, Rotunno (Bisceglie), Barone (Marcianise), Lecce (Taranto), Furno, Brogna (Torrecuso), Franzese (Isola Liri), Giacinti (Potenza), Somma (Turris), Greco (San Severo).

ALLENATORI: 2 giornate a Lazic (Francavilla in Sinni).

DIRIGENTI: Verricchio (Torrecuso) inibito fino al 2 dicembre.

MASSAGGIATORI: Casalese (Isola Liri) squalificato fino al 9 dicembre.

MULTE: €. 2.000 per l’Isola Liri, €. 1.000 per il Torrecuso.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.