Tempo di lettura: 1 minuto

Piero Braglia in tuta a CosenzaLECCE – La trasferta allo stadio “XXI Settembre” di Matera nasconde non poche insidie per il Lecce. Ne è ben consapevole mister Piero Braglia che oggi ha tenuto la consueta conferenza stampa post-rifinitura in cui ha analizzato la sfida che attende domani pomeriggio i giallorossi. L’allenatore leccese, non venendo certo meno all’indole caratteriale che lo contraddistingue, ha dichiarato che la sua squadra ha un modo ben preciso di stare in campo e che non lo varierà in virtù dello chieramento tattico dell’avversario.

Proprio parlando della formazione materana, Braglia ha poi aggiunto che il Lecce troverà un ambiente ringalluzzito dai risultati che il club sta iniziando ad avere con Pasquale Padalino in panchina. Un Matera in crescita di condizione che farà di tutto per ostacolare i sogni di gloria salentini. Capitan Papini e compagni si sono allenati bene in settimana, tanto da dare buone sensazioni al proprio tecnico.

Tra l’altro, a guardare la classifica del Girone “C” della Lega Pro, la capolista Casertana, a detta dello stesso Braglia, oramai non può più recitare il semplice ruolo di sorpresa momentanea del campi0nato, ma è chiamata a confermarsi sugli ottimi rendimenti finora registrati che l’hanno portata al primo posto in classifica.

Un avversario in più, insomma, sulla strada che porta alla Serie B. Questo è un Lecce che ambisce ad un futuro da “grande”, ma soprattutto attraverso gare come quella di domani, che rappresentano un banco di prova serio, si dimostra la maturità necesaria per poter essere considerato tale.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.