Tempo di lettura: 3 minuti

IMG_0875Lecce– Un Lecce dalle due facce batte di misura il Monopoli grazie alla punizione al bacio di Moscardelli, al ritorno con gol dopo l’infortunio. I tre punti conquistati contro il Gabbiano permettono ai giallorossi di proseguire il cammino di avvicinamento alle posizioni di vertice della classifica.

Primo tempo

10′ Lecce propositivo nelle sue azioni dai lati, ma la difesa del Monopoli, a cinque di fase di non possesso, ha buon gioco.

11′ Doumbia prova il destro al volo sul primo palo, Pisseri vola a respingere

12′ Calcio d’angolo corto di Doumbia per Legittimo, cross a uscire per Gigli che prova la girata di controbalzo, pallone alto

14′ Pennellata di Lepore per Moscardelli nel cuore dell’area, stop difettoso che favorisce il recupero di Esposito.

16′ Cross teso dal fondo di Vècsei sulla sinistra, Moscardelli fallisce la deviazione vincente nell’area piccola con un tocco sporco. Il Lecce preme.

17′ Passaggio orizzontale di Doumbia all’altezza della linea dei sedici metri che pesca Vécsei dopo un bel velo di Moscardelli, tocco dolce dell’ungherese sul secondo palo che si spegne a lato a Pisseri battuto.

20′ Azione manovrata del Lecce sprecata da Curiale. Discesa di Doumbia sulla destra, passaggio per De Feudis, scarico per l’ex Frosinone che ciabatta il tiro.

22′ GOL LECCE. Punizione vincente dai venti metri di Davide Moscardelli che scavalca la barriera e s’infila nell’angolo basso alla sinistra di Pisseri.

29′ Palla a spiovere dalla sinistra calciata da Vécsei, Ferrara prova la scivolata mettendo in difficoltà il proprio portiere che para con qualche patema.

30′ Curiale “cinturato” in area da Bei, leggere proteste giallorosse.

39′ Tiro da lontano di Lepore a pelo d’erba che finisce a un metro dal palo sinistro.

Secondo tempo

2′ Tiro-cross al veleno di Rosafio, Perucchini smanaccia in angolo.

3′ Ripartenza bruciante del Lecce, Doumbia cambia gioco per Vécsei che, dopo aver bruciato Esposito sullo scatto, prova il tiro d’anticipo sul palo di Pisseri, bravo ad opporsi in qualche modo.

18’CAMBIO LECCE. Abruzzese rileva Curiale, i giallorossi passano al 3-4-3 con l’andriese perno centrale del terzetto e Vècsei-Moscardelli-Doumbia tridente offensivo.

19′ Cross dalla destra di Romano, Perucchini fallisce l’uscita, deviazione di Gambino indirizzata allo specchio sguarnito ben chiuso da Abruzzese. L’azione rugbistica del Gabbiano a pochi metri dalla linea di porta sfuma poi per un fallo ravvisato dall’arbitro.

21′ CAMBIO MONOPOLI. Djuric entra per Gambino.

25′ Mancino di Djuric dai venti metri ampiamente fuori.

26′ Sterzata di Lepore e sinistro a cercare il secondo palo fuori misura.

31′ CAMBIO MONOPOLI. Guglielmi prende il posto di Tarantino.

38′ CAMBIO LECCE. Diop appesantisce l’attacco entrando al posto di Moscardelli.

42′ CAMBIO LECCE. Carrozza rileva Vécsei.

42′ CAMBIO MONOPOLI. Canalini sostituisce un evanescente Rosafio.

42′ Cross di Lepore per Diop, inzuccata ben calibrata ma Pisseri alza in corner.

43′ Djuric tenta il tiro dalla distanza mirando l’angolo destro ma Perucchini si distende e para in due tempi.

 

Il tabellino

Lecce-Monopoli 1-0

Lecce (4-4-2): Perucchini; Lepore, Cosenza, Gigli, Legittimo; Doumbia, De Feudis, Papini, Vécsei (42’Carrozza); Moscardelli (38’st Diop), Curiale (16’st Abruzzese). A disposizione: Bleve, Salvi, Lo Bue, Diop, Pessina, Camisa, Suciu, Liviero, Beduschi. Allenatore Piero Braglia.

Monopoli (3-4-3): Pisseri; Bei, Ferrara, Esposito; Luciani, Romano, Tarantino (31’st Guglielmi), Pinto; Rosafio, Croce, Gambino. A disposizione: Tognoni, Castaldo, Ricucci, Difino, Djuric, Bellante, Canalini, Maresca. Allenatore Massimiliano Tangorra

Reti: 22′ Moscardelli

Ammoniti 32′ Pinto (M), 6’st Papini (L), 11’st Cosenza (L), 29’st Vécsei (L), 33’st Romano (M),

Arbitro Pagliardini di Arezzo (Annunziata-Sbrescia)

Note serata umida, temperatura 15 C. Terreno in non perfette condizioni. Spettatori 8986 (2192 paganti, 6794 abbonati), Incasso 43256,56 Euro (Paganti 22408,00 euro, quota abbonamenti 20948,56 euro) . Tiri in porta 4-2, tiri fuori 7-2, in fuorigioco 2-4, corner 5-3. Recuperi 0’pt, 3’st

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.