Tempo di lettura: 1 minuto

taranto

TARANTO- Gli impegni di campionato riducono l’impegno di Coppa Italia tra Taranto e Gallipoli ad un mero vernissage ufficiale. Il 3-0 con cui i padroni di casa conquistano il “Derby dello Jonio” di Coppa non è una bocciatura per il Gallo, comunque distratto dalla partita di campionato di domenica a Potenza, come anche i padroni di casa, alle prese con la preparazione del big-match contro il Nardò.

Il Taranto passa in vantaggio dopo pochi minuti grazie a Genchi, che batte Frigerio con un rasoterra. L’attaccante rossoblù prova il raddoppio, ma la difesa gallipolina salva in qualche modo. Gigante, su azione da calcio d’angolo, prova a creare un’occasione ma il pallone non inquadra lo specchio. Il raddoppio tarantino arriva al 12’ della ripresa sempre con Genchi, dopo un’occasione fallita da Bonanno che coglie la traversa. L’attaccante barese è bravo a girare in rete di testa un bel servizio di Guardiglio. Sette minuti dopo arriva il tris con Russo, abile a realizzare dopo una serpentina. Il vigore del Gallipoli è tutto racchiuso in una punizione di Pirretti sulla sirena, calciata però di poco sopra la traversa.

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.