Tempo di lettura: 1 minuto

bragliaLECCE – Si è chiuso sul 5-0 in favore della squadra di mister Braglia il test amichevole di oggi pomeriggio contro l’Otranto, giocato presso la Cittadella dello sport di Martignano. Il Lecce ha schierato una formazione di cosiddette seconde linee, ossia composta in maggior parte da calciatori che non hanno preso parte alla vittoriosa sfida di campionato di sabato scorso con l’Ischia.

Il tecnico giallorosso ha infatti schierato la sua squadra così: Benassi (Bleve) in porta, Beduschi (Kalombo), Lo Bue (Freddi), Camisa, Abruzzese, Liviero, Vècsei, Suciu, Pessina (Monaco), Carrozza, Diop. Le reti leccesi portano le firme di Camisa, Liviero, Diop (doppietta per lui) e Monaco.

La partita ha permessso al tecnico toscano di valutare lo stato di forma degli elementi che sono stati impiegati di meno da quando è giunto sulla panchina giallorossa. In particolare, il test è servito per mettere minuti nelle gambe di Abruzzese e permettergli di trovare affiatamento con i compagni. Non è certo un mistero che Braglia voglia puntare sull’ex capitano del Lecce per proporre una difesa magari a 3 e schierare 4 pedine a centracampo e 3 in attacco. Da non escludere però un modulo 3-5-2 per sopperire alle assenze degli infortunati Surraco e Moscardelli. Il resto della truppa ha seguito l’amichevole dalla tribunetta del campo sportivo martignanese.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.