Tempo di lettura: 1 minuto

La gioia di Papini dopo il gol

LECCE – A parlare del secondo successo in campionato del Lecce si sono presentati nella sala stampa “Sergio VantaggiatoRomeo Papini e Matteo Legittimo. Il capitano, autore del gol-vittoria sia a Castellammare di Stabia che oggi control’Ischia, ha esaminato il match così: “Prima di fare gol ho sbagliato un tiro in porta perché dopo 30 metri di corsa non ero molto lucido. Poi, per fortuna, ho segnato allo scadere. Vado in area per fare rete e mi è andata bene. La vittoria di oggi è meritata, nel primo tempo avremmo potuto segnare più gol, pazienza. Grande pure Perucchini in due occasioni soprattutto a negare il pareggio all’Ischia. Noi dobbiamo dare il massimo in campo perché questa città vive per il Lecce. Oggi abbiamo vinto sia da un punto caratteriale, che tattico. Adesso dobbiamo lavorare a testa bassa. La prossima partita a Melfi sarà difficilissima. La classifica è corta ma a noi non deve interessare. La vittoria di oggi è la vittoria del carattere di Braglia e della squadra. Oggi siamo andati in campo sapendo cosa dovevamo fare ed è andata bene”.

Gli fa eco Matteo Legittimo: “Siamo scesi in campo con la voglia di vincere. Il mister ha comunicato stamattina la formazione. Reputo di aver fornito una buona prestazione insieme a tutta la squadra. Ringrazio il nuovo tecnico che mi ha dato fiducia ed ha avuto parole importanti per me. Non per fare polemica, ma mi sembra che qui, a volte, i calciatori leccesi debbano fare più fatica degli altri per essere apprezzati“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.