Tempo di lettura: 2 minuti
Flavia Pennetta (fonte web)
Flavia Pennetta (fonte web)

LECCE (di Filippo Simone)– Mancano poco più di due settimane all’inizio delle Wta Finals, ultimo atto della stagione Wta. Il torneo che si svolgerà a Singapore, al termine del cosidetto “Asian swing” , una serie di importantissimi tornei che si stanno giocando in questi giorni tra Cina e Giappone. Tra questi c’è l’Atp 500 di Pechino al quale sta partecipandola donna del momento, l’italianissima Flavia Pennetta che al primo turno ha incontrato e battuto, con qualche patema di troppo la qualificata cinese Han con il risultato di 7-5 4-6 6-4 .

In questo momento la brindisina si trova al n.7 del ranking mondiale ed è ad un passo dalla clamorosa qualificazione. Alle già qualificate Halep e Sharapova, si aggiungeranno presto la Muguruza che ora occupa la posizione n. 4 dopo la finaleconquistata a Wuhan, ma persa a causa del proprio ritiro contro Venus Williams.

Il vantaggio di Flavia consiste nel fatto di non dover difendere punti in questi ultimi appuntamenti in vista delle finals, a differenza della Kvitova, Safarova e Carlos Suarez Navarro, quest’ultima quasi fuori dai giochi.

Roberta Vinci (fonte web)
Roberta Vinci (fonte web)

Non ci sarà invece Serena Williams, n.1 del ranking che ha deciso di concludere anzitempo la propria stagione dopo la delusione americana e il mancato Grande Slam,nel tentativo di recuperare forza ed energia ormai allo stremo dopo la cocente debacle per mano di Roberta Vinci, nella semifinale degli Us Open.

La tarantina, al contrario della sua amica Flavia, non potendo partecipare alle Finals per un discorso ‘’matematico’’ in quanto non potrebbe mai raccogliere i punti necessari per la qualificazione. Dal canto, suo occupando la 16’ posizione del ranking, potrebbe sfruttare il meraviglioso stato di grazia per presentarsi a Gennaio carica e motivata, avendo ottime possibilità, non dovendo difendere punti durante l’inizio di stagione sul cemento australiano, di far incetta di risultati consentendole di arrivare per la prima volta in top ten.

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.