Tempo di lettura: 1 minuto

Via Duca degli AbruzziLECCE – Via Duca degli Abruzzi, Vico De Argenteris, Corte dei Rodi e Vico dei Petti rappresentano un quadrilatero spesso teatro di episodi di violenza, risse, vagabondagio o di degrado urbano che si offre a cittadini e turisti che transitano nei pressi della vicina stazione ferroviaria e che il Comune di Lecce prova a limitare da tempo. È di oggi la notizia secondo la quale, in seguito alle continue e numerose sollecitazioni avanzate dai residenti della zona, il sindaco Paolo Perrone ha emesso un’ordinanza per la tutela del patrimonio pubblico, della convivenza civile, del decoro e della fruibilità degli spazi pubblici delle centrali vie in questione. Si tratta di strade da tempo monitorate dall’Amministrazione Comunale al fine di garantire la massima sicurezza ai cittadini. In particolare, il primo cittadino leccese ha imposto alcune restrizioni agli esercizi pubblici della zona, oltre al divieto di bivaccare, di fare schiamazzi e di usare le stesse aree pubbliche per soddisfare bisogni fisiologici.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.