Tempo di lettura: 1 minuto

lega proLECCE (di Silvia Famularo) – Sabato prossimo, alle 17 e 30, il Lecce riceverà il Catania; a leggere la classifica parrebbe un incontro sbilanciato a favore del Lecce, in realtà è invece un banco di prova difficilissimo per la squadra di Asta che deve vedersela con una squadra, di per sé blasonata più o meno quanto il Lecce, che si ritrova a 0 punti dopo aver annullato, con tre vittorie di fila, i 9 punti di penalizzazione che gravavano sulla sua classifica.

Il Lecce conta i giocatori che saranno indisponibili per la gara contro la squadra siciliana. Sicuramente non ci sarà  il capitano Papini, espulso in occasione della gara contro il Martina, da valutare saranno le condizioni di Curiale, Cosenza, Lo Bue, Salvi e Doumbiá, mentre dovrebbe farcela Moscardelli.

Dalla parte del Catania non dovrebbero esserci problemi di formazione visto che l’allenatore Pancaro ha dimostrato di poter utilizzare praticamente l’intera rosa a disposizione visto che ben 20 giocatori sono stati schierati nelle prime tre partite giocate dalla squadra etnea. Solo tre calciatori, Liverani, il portiere, Pelagatti e Nunzella, difensori, hanno giocato dall’inizio le tre gare mentre sono in quattro a non essere mai scesi in campo, Bastiononi, che è il secondo portiere,  Bastrini, Rossetti e Plasmati  esclusi per motivi fisici e non tecnici.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.