Tempo di lettura: 1 minuto

GallipoliGALLIPOLI- Il Gallipoli rescinde il contratto con il centrocampista classe 1995 Gabriele Bonacchi. Alla base di questa decisione ci sono dei comportamenti poco chiari con protagonista il mediano toscano, condotte ritenute inidonee secondo il sodalizio jonico, che ha reso nota la notizia tramite un comuncato stampa riportato di seguito: “La società del Gallipoli calcio, a nome del presidente dott. Saverio De Benedictis comunica di avere allontanato il tesserato Gabriele Bonacchi per essersi reso autore di comportamenti impropri e non consoni alle più elementari regole dell’etica sportiva. Il presidente gallipolino, nell’intento di continuare un percorso sempre più teso alla trasparenza e alla correttezza morale e sportiva, alla luce di quanto posto in essere dal suindicato tesserato in modo indegno e deplorevole e da chi lo sosteneva in questo comportamento illecito, che è consistito nel pagamento di una somma, all’insaputa totale dell’attuale proprietà, ha provveduto immediatamente al suo allontanamento. La società adirà tutte le sedi sportive e civili per tutelare i propri diritti e la propria immagine per tenere sempre più alto il buon nome del Gallipoli calcio e della città intera”.

Sul fronte dell’impegno contro il Pomigliano che attende i ragazzi di Germano ci sono delle buone notizie: i lavori di riparazione del manto erboso del “Bianco” sono stati ultimati e la partita si giocherà regolarmente sul sintetico dell’impianto gallipolino.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.