Tempo di lettura: 1 minuto

Martina-LecceLECCE – La notizia era già nell’aria da tempo, ma ora è ufficiale: tutti i tifosi del Lecce non potranno recarsi in trasferta per seguire la gara dei giallorossi contro il Martina Franca, compresi i possessori della Tessera del Tifoso. Il divieto per motivi di ordine pubblico è stato comunicato dalla stessa società biancazzurra che così dovrà rinunciare ad un incasso importante, vista l’attesa che contorna questo “derby” tutto salentino.

Ad imporre il veto ai supporters leccesi sono intervenuti gli incidenti che si verificarono prima della sfida dello scorso campionato in Valle d’Itria. Alcuni ultrà del Lecce, giunti a Martina senza biglietto, furono protagonisti di tafferugli nel piazzale antistante lo stadio “Tursi“. Le due tifoserie diedero vita ad un fitto lancio di bottiglie, pietre ed ogni altro oggetto che potesse essere scagliato contro tutto e tutti.

Un precedente ritenuto troppo recente e troppo pericoloso per permettere ai sostenitori della formazione giallorossa di poter seguire la propria squadra del cuore nella vicina trasferta. Il Martina Franca ha comunicato la notizia attraverso il seguente comunicato stampa: “La società comunica che la sfida di campionato Martina Franca-Lecce, valida per la 4° giornata del campionato di Lega Pro girone C, non sarà accessibile ai tifosi del Lecce. È stato infatti notificato in serata (ieri, ndr) un atto con il quale si pone, per la gara in questione, il divieto di vendita di tutti i tagliandi ai residenti della provincia di Lecce”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.