Tempo di lettura: 1 minuto
Asta 12 settembre
Antonino Asta

LECCE (di Silvia Famularo) – Mister Antonino Asta al termine della gara finita 1-1 con la Casertana di Romaniello non le manda certo a dire ai suoi: “Mi spiace non aver vinto in casa ma ancor di più mi dispiace l’atteggiamento iniziale un po’ titubante, quasi contratto, dei miei giocatori. Per me il pareggio di oggi equivale ad una sconfitta; abbiamo avuto delle occasioni da gol ma purtroppo non è andata bene. Senza Curiale e senza Moscardelli è stato più difficile andare a segno. Non è facile trovare intesa e amalgama quando si cambiano 15 giocatori tutti insieme. Sono comunque contento per il pari perché avevamo di fronte una squadra vera e noi ancora non siamo al massimo. Suciu ogni tanto si nasconde ed è discontinuo, ma anche altri a giocatori del Lecce non hanno continuità di prestazioni. Forse la squadra manca di personalità. Dobbiamo essere più sereni in casa. In settimana lavoreremo anche per sopperire alle assenze dei giocatori infortunati”.

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.