Tempo di lettura: 2 minuti
beduschi gallipoli lecce
Iurato contrasta Beduschi nell’amichevole contro il Lecce

GALLIPOLI- Il sacrificio in attesa di tempi e situazioni migliori. La prima partita del Gallo targato De Benedictis è la trasferta di San Severo. In terra dauna il neoallenatore Antonio Germano cercherà di gettare le basi per la creazione sul piano mentale e tattico di un gruppo capace di onorare la maglia giallorossa e di lottare fino alla fine, in attesa dei fisiologici interventi sul mercato che la dirigenza dovrà attuare per dare qualche speranza di salvezza in più. Al “Ricciardelli” di San Severo non ci sarà Mbida, alle prese con la squalifica scaturita dall’espulsione con l’Isola Liri non scontata nel turno infrasettimanale a causa dei noti impedimenti che non hanno permesso lo svolgimento della partita contro la Turris. Assente anche l’infortunato Martena, alle prese con un lungo recupero.

Nella serata di ieri il sodalizio jonico ha proceduto al tesseramento di Cosimo Benvenga, centrocampista gallipolino doc classe 1987 già calciatore del Gallo nell’era Barone. Oltre a quella giallorossa della sua città, Benvenga ha vestito le maglie, nell’ordine, di Lecce (giovanili), Monopoli, Gallipoli (esordio in D con Franco Giugno), Squinzano (Promozione), Mezzocorona (D), Tricase (Eccellenza), Ostuni (D), Alessandria Acquanera (D), Nardò (D), Potenza (D) e Maglie (Promozione).

benvenga gallipoli
Cosimo Benvenga con la maglia del Gallipoli (fonte web)

Gli ospiti si preparano a ricevere il Gallipoli con in saccoccia i soli tre punti conquistati nella prima giornata grazie al rocambolesco 4-5 contro il Torrecuso. Alla vittoria “quasi tennistica” sono succedute però le sconfitte contro Virtus Francavilla ed Isola Liri. L’allenatore giallogranata De Felice non potrà contare su Evacuo, espulso per un fallo di reazione nell’ultima partita. L’attacco, terminale di un compatto 3-5-2 poggerà probabilmente sul duo Milani-Favetta.

Ieri è iniziato anche il cammino della juniores, allenata quest’anno da mister Gaetani. A Roccella Jonica i giovani giallorossi hanno ceduto il passo ai padroni di casa con il punteggio finale di 2-1. Di Greco il gol dell’iniziale vantaggio gallipolino, punteggio che è maturato nei primi 45′.

San Severo-Gallipoli sarà arbitrata da Jacopo Tolve della sezione di Salerno, affiancato dagli assistenti Stefano Montagnani di Salerno e Rosario Caso di Nocera Inferiore.

I convocati per la partita di domani con fischio d’inizio alle 15:00

Portieri: Calderaro (’97), Costante (’97).

Difensori: Gigante (’96), Rosato, Lorusso, Foschini (’96), Tundo (’97),

Centrocampisti: Benvenga, Bonacchi (’95), Carrozza (’99) Lai (’97), Mascello (’97), A.Portaccio (’96), D.Portaccio (’98), Sansò (’97).

Attaccanti: Buccarella, Cris, Negro (’95), Iurato (’98).

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.