Tempo di lettura: 2 minuti

DiCet – Living LabLECCE – Si terrà domani sera a Lecce l’inaugurazione del “DiCet–Living Lab”, un ambiente dedicato alla fruizione immersiva, emozionale e collaborativa dei Beni Culturali di Lecce dall’età messapica fino a quella moderna, in programma alle ore 19:00, al Must (Museo Storico della Città di Lecce).

Ma si partirà già alle ore 17.00 con il seminario intitolato: “Tecnologie e Storytelling per la valorizzazione dei Beni Culturali”, organizzato dal Must e da Engineering spa. 

Lecce in età romanaIl “DiCet – LivingLab” è concepito come un laboratorio aperto e in continua crescita, che si arricchirà dei contenuti e delle applicazioni digitali di coloro che, in modo costruttivo e creativo, vorranno dare un contributo alla conoscenza e alla valorizzazione del Patrimonio Culturale del Salento. In particolare, sarà possibile ammirare una ricostruzione in 3D della Lecce dell’età romana e messapica, con lo splendore dell’Anfiteatro e del Teatro Romano come apparivano 2000 anni fa. Un viaggio multimediale e virtuale che farà immergere i visitatori nella realtà della città all’epoca degli imperatori.

Le soluzioni tecnologiche del “DiCet – LivingLab” sono state sviluppate grazie al lavoro congiunto di Engineering, capofila del progetto; della “Information Technologies Lab” dell’IBAM-CNR di Lecce; del Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’Università del Salento; di Expert System; di Open1, con la collaborazione del Comune di Lecce.

Al vernissage prenderanno parte, tra gli altri, il sindaco di Lecce, Paolo Perrone oltre all’Assessore all’Innovazione Tecnologica del Comune di Lecce, Alessandro Delli Noci, al direttore del Must, Nicola Elia, al dirigente del settore Programmazione Strategica e Comunitaria del Comune di Lecce, Raffaele Parlangeli, Massimo Alfarano in rappresentanza del Sac Terre di Lupiae, Silvia Boi, responsabile Scientifico progetto DiCet, Engineering spa, Luca Mainetti, coordinatore scientifico progetto DiCet per l’Università del Salento, Daniele Malfitana, direttore CNR IBAM e Francesco Gabellone, responsabile Laboratorio Informatica Applicata CNR IBAM.

Ecco il video realizzato per il progetto:

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.