Tempo di lettura: 1 minuto

giustizia-martellettoLa Corte d’Appello federale della Figc rivoluziona parzialmente i verdetti di primo grado dei processi a seguito delle inchieste su Catania, Savona-Teramo e “Dirty Soccer” e regala sconti. Possono sorridere il Catania, il Teramo ed il suo presidente Luciano Campitelli insieme al patron del Savona Aldo Dellepiane.

CATANIA – Ridotta la penalizzazione da -12 a -9 punti da scontare nel prossimo campionato di Lega Pro. L’ex presidente Pulvirenti che ha rinunciato al ricorso resta inibito per 5 anni.

TERAMO – Condannato precedentemente alla serie D per una combine dell’incontro col Savona ora giocherà nella Lega Pro con -6 punti da scontare nel prossimo campionato. Ammenda di 30 mila euro.

SAVONA – Ammenda di 30 mila euro e proscioglimento per il Presidente Aldo Dellepiane.

Inoltre la Corte d’Appello federale della Figc ha accolto i ricorsi del procuratore Palazzi e ha disposto la retrocessione all’ultimo posto in classifica della scorsa stagione di Torres e Vigor Lamezia. Messina riammessa in Lega Pro.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.