Tempo di lettura: 1 minuto
vicedomini cassano nardò
Carlo Vicedomini e Simone Cassano

MARTINA FRANCA- La differenza di categoria non intimorisce il Nardò, impegnato oggi in un test amichevole al “Tursi” di Martina Franca contro la locale formazione, militante in Lega Pro. Il 2-2 seguito ai 90’ di gioco è un buon risultato per i granata, sul pezzo contro il più quotato avversario in una partita dove il gemellaggio tra le due tifoserie ha fatto da sfondo alle giocate in campo. Ragno ha cambiato qualcosa rispetto all’undici iniziale dell’amichevole di domenica contro l’Otranto ed ha optato per Chironi, Cassano, Allegrini, Strumbo, Versienti, Palmisano, Lanzillotta, Vicedomini, Prinari, Malcore, Corvino. Le novità hanno riguardato Prinari (al posto di Montinaro), Cassano (al posto di Stranieri) e Corvino (dal 1’ al posto di Lattanzio, non del match come gli altri sostituiti). Il primo tempo, equlibrato, si è concluso sullo 0-0. Nella ripresa Ragno ha inserito Caporale per Versienti; lo stesso ex Copertino è stato l’autore del fallo da rigore che ha permesso il vantaggio martinese, raggiunto grazie alla realizzazione di Viola. Sempre dal dischetto, a seguito di un fallo in area su Gigante (subentrato a Prinari), è arrivato il pari granata: Vicedomini ha battuto Petrachi dagli undici metri prima della girandola dei cambi che ha portato in campo Presicce, Balistrieri, Signore e Facecchia per Corvino, Palmisano, Strumbo e Malcore. Con un contropiede il Toro è riuscito addirittura a ribaltare il punteggio. Di Corvino la segnatura del temporaneo 1-2 dei ragazzi di Ragno. La vittoria è stata però ovviata nel finale dal guizzo di Puntar, autore del definitivo 2-2.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.