Tempo di lettura: 3 minuti

Sant'Oronzo statuaLECCE – Corsie preferenziali dei bus e dei mezzi d’emergenza trasformate in parcheggi e limite del divieto di accesso in centro fissato al perimetro della circonvallazione. Sono le novità principali contenute nel nuovo Piano traffico varato dall’Amministrazione Comunale in vista delle festività in onore dei Santi Patroni di Lecce, presentato oggi a Palazzo Carafa.

“È un Piano – sottolinea l’assessore al Traffico e alla Mobilità, Luca Pasqualiniche può contare sulla sinergia tra Polizia Locale e Assessorato e sulla stretta collaborazione con la Sgm al fine di garantire un tranquillo afflusso in città di turisti e residenti nei giorni dedicati alla festa. Lo spirto è sempre quello della mobilità sostenibile, un concetto che muove da sempre l’azione dell’Amministrazione. Abbiamo deciso di regalare nuovi spazi pedonali nella città ampliando la zona chiusa al traffico. A partire dalle ore 18:30 verranno chiusi i varchi di accesso già dai viali della circonvallazione. Ma non basta. In deroga alle attuali ordinanze, le corsie preferenziali della circonvallazione, dalle 18.30 all’una, potranno essere utilizzate come parcheggio: contiamo così di recuperare circa 850 posti auto. Nessun problema per il passaggio degli otto bus navetta messi a disposizione anche quest’anno che nella stessa fascia oraria effettueranno altri percorsi”.

Piano traffico S. Oronzo“Cercheremo come sempre – aggiunge il Comandante della Polizia Locale, Donato Zacheodi rispondere al meglio alle esigenze della festa. L’attività di prevenzione è già stata avviata a partire da domani tutti gli agenti saranno in servizio. In particolare, è previsto un intervento incisivo delle pattuglie per scongiurare attività illegali: non sarà tollerata nessuna situazione di abusivismo commerciale. Verrà inoltre implementato il servizio notturno anche per assicurare il decoro alla città. Ringrazio sin d’ora i volontari della Protezione Civile per il consueto contributo che offriranno all’Amministrazione”.

Nei giorni 24, 25 e 26 agosto 2015, dalle ore 18:30 alle ore 1:00 del giorno successivo, istituito il servizio di bus navetta lungo i seguenti percorsi riservati (anche ai mezzi di pronto intervento, di soccorso e trasporto disabili):

  • Linea Bus Rossa: Via Pitagora, via Lupiae, piazza Palio, viale della Libertà, via del Mare, via Imperatore Adriano, via G. Garibaldi, corsia esterna, via G. Garibaldi, corsia interna, dal viale M. De Pietro a via San Francesco d’Assisi, via San Francesco d’Assisi, corsia interna, da via G. Garibaldi a via A. Costa, via San Francesco d’Assisi, corsia esterna, da via A. Costa a via Imperatore Adriano, via Imperatore Adriano, via del Mare, viale della Libertà, via Lupiae, via Pitagora; (2 bus navetta con frequenza 10 minuti);
  • Linea Bus Verde: Viale Porta d’Europa (City Terminal), viale F. Calasso, Obelisco, viale F. Calasso, viale Michele De Pietro, Via G. Garibaldi, via San Francesco d’Assisi e ritorno (4 navette con frequenza 5 minuti);
  • Linea Bus Blu: Via San Francesco d’Assisi, via Imperatore Adriano, via del Mare, viale della Libertà, via Verona, via Bari, viale Roma, via Quarta, viale della Libertà, svincolo per Tangenziale Est direzione Brindisi, svincolo per Lecce, viale della Libertà, via Quarta, viale Roma, via Bari, via Lupiae, piazza Palio, viale della Libertà, via del Mare, via Imperatore Adriano, via San Francesco d’Assisi e via G. Garibaldi (2 navette con frequenza 15 minuti).
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.