Tempo di lettura: 1 minuto
Antonio Ancora, foto ufficio stamp
Antonio Ancora, foto uff. stampa

Questa sera a Giurdignano, terra di megaliti e testimonianze della storia, si celebra la prima edizione del Premio Giardino dei Megaliti.

Protagonista della serata la musica dell’Ensemble Tito Schipa, diretta dal maestro Giampiero Perrone. Fondato nel 2004, con all’attivo numerosi concerti anche fuori Regione, l’Ensemble è stato riconosciuto dall’Unione dei Comuni del Nord Salento, nel 2009, colonna sonora del “Parco del Negroamaro”.

Sotto la direzione artistica del prof. Giampiero Perrone, il gruppo presenta “Note di luna calante”, il prodotto artistico del Live Tour 2015.

Saranno eseguiti, con nuovi arrangiamenti, brani di celebri artisti salentini, quali Domenico Modugno e Nicola Arigliano, interpretati dalla voce di Antonio Ancora, vincitore della prima edizione di “X Factor”.

Nello spettacolo, condotto da Marco Renna, domina la scena il sassofono del maestro Giampiero Perrone , infatti la sua idea progettuale è proprio quella di utilizzare questo strumento in registri differenti, raggiungendo varie sonorità, prestandosi così a tutti i generi musicali proposti.

Gianpiero Perrone, foto uff.stampa
Gianpiero Perrone, foto uff. stampa

Nel corso della serata l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Monica Gravante, conferirà il Premio Città di Giurdignano.

Appuntamento alle ore 21, in piazza Municipio a Giurdignano.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.