Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Dopo il rallentamento di un paio di giorni, la Campagna abbonamenti del Lecce 2015-’16 è ripartita col vento in poppa. E dopo aver battuto il record di sottoscrizioni in Lega Pro, dal dato del primo anno della gestione Tesoro che era pari a 2878 tessere (2219 nel secondo anno e 2228 l’anno scorso), alla chiusura dei botteghini, ieri sera, si è registrato un numero che si prepara a sforare quota 5000; sono infatti 4252 gli abbonati e mancano altri due giorni (oggi e domani) alla chiusura della prima fase. Poi ci sarà la possibilità di abbonarsi dal 24 agosto al 4 settembre prossimi a prezzo pieno, a meno che la società, contenta dei numeri finora ottenuti, non decida di prolungare “la politica del costi stracciati” e provi a puntare veramente alla quota di 10000 tessere, anche se, soltanto a pensare che in Lega Pro si possano avere 10000 abbonati, viene la pelle d’oca.

Intanto, ieri sono state vendute 374 tessere, inoltre i nuovi abbonati per ora sono 1742, più 518 junior e, numero sorprendente, gli abbonati della Curva (2478) superano già quelli totali degli anni scorsi. L’entusiasmo è tanto e, nonostante la sconfitta cocente di Cesena in Tim Cup, i tifosi dimostrano di avere molta fiducia nella nuova gestione societaria. Si vola sulle ali dell’entusiasmo nella città di Sant’Oronzo e l’ululato della Tana dei lupi incomincia a diventare più forte.

Ecco di seguito i numeri al termine della 12^ giornata (totale 4.252) cosi suddivisi:

  • Curva Nord 2.478
  • Tribuna Est 817
  • Tribuna Centr. Inf 454
  • Tribuna Centr. Sup 484
  • Poltronissime 19
  • Rinnovi 1.992
  • Nuovi 1.742
  • Junior 518
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.