Tempo di lettura: 1 minuto
curiale
Curiale, foto web

LECCE (di M.Cassone) – In casa Lecce gli uomini di mercato continuano a tessere la loro tela; si lavora sul nome forte e caldo per l’attacco. Come vi anticipammo il 21 luglio (leggi qui) nel mirino del diesse Trinchera c’era Devis Curiale. Poi sulla trattativa è calato il silenzio fino a domenica scorsa. Ora il Lecce e Curiale sono vicinissimi.

Il calciatore, classe ’87, è in forza al Trapani che è fortemente interessato a riprendersi Filippo Falco oramai in rotta di collisione con la società di Piazza Mazzini.

Il contratto di Curiale col Trapani scade a giugno 2017 ed il suo valore di mercato si aggira intorno agli 850mila euro; il Lecce, invece, valuta Falco oltre un milione di euro. Si lavora ad uno scambio, anche se Curiale ha già dato il suo parere favorevole al trasferimento nel Salento e quindi in un caso oppure nell’altro, l’attaccante nato a Colonia dovrebbe vestire la maglia giallorossa nella prossima stagione. Così come insegna il caso “Ciccio” Cosenza, i contratti possono essere anche rescissi.

Falco, invece, se non dovesse andare in porto questa operazione potrebbe sbarcare a Frosinone in un giro di scambi con altri calciatori (Altobelli, Lupoli, Zanon) che al momento sono in fase di valutazione.

Gli uomini di mercato del Lecce continuano a lavorare in modo silente e con meticolosità continuano a chiudere ottime operazioni: dopo Cosenza, De Feudis, Gigli e Suciu, potrebbe arrivare Curiale.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.