Tempo di lettura: 1 minuto

figc e serie BLECCE – Tutto com previsto. Il Consiglio Federale della Figc ha ufficializzato i ripescaggi in Serie B per il prossimo torneo confermando le indiscxrezioni già emerse nelle scorse ore (leggi qui). A far festa è il Brescia, che aveva presentato domanda di ripescaggio insieme a Lecce e Cittadella a fronte di una fidejussione da 800mila euro ed un assegno da un milione di euro necessario per potersi candidare ad essere ammessi nella griglia di contendenti alla Cadetteria dopo il fallimento del Parma e le inchieste legate alle indagini sui nuovi casi di calcioscommesse emersi nell’inchieste di Catanzaro “Dirty soccer“.

In Lega Pro sono state invece ripescate AlbinoLeffe e Pordenone, mentre non è stata accolta la domanda del Seregno poiché aveva presentato istanza indicando un impianto ubicato in un altro Comune. Al momento, i club che compongono la prossima Lega Pro sono 53, ma nei prossimi giorni un ultimo ripescaggio permetterà di comporre tre Gironi da 18 squadre ciascuno. In particolare, ad oggi un ipotetico Girone B sarebbe composto da: Akragas, Benevento, Casertana, Catanzaro, Cosenza, Fidelis Andria, Foggia, Ischia, L’Aquila, Juve Stabia, Lamezia, Lecce, Lupa Castelli Romani, Lupa Roma, Martinafranca, Matera, Melfi e Paganese. Ad ogni modo, si tratta di una soluzione non ufficiale poiché resta probabile la retrocessione nella terza serie italiana del Catania, con punti di penalizzazione, oltre a Teramo e Lamezia, deferiti per responsabilità diretta. 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.