Tempo di lettura: 1 minuto

22096_1065344936816450_336920459763081791_nLECCE (di M.Cassone) – Una gara che arriva troppo presto per entrambe le formazioni. Una Tim Cup che incomincia quando ancora le squadre non hanno un’anima e un’identità precisa; in altri tempi avremmo detto che si tratta soltanto di calcio d’agosto. E invece no, è una gara importante che può portare prestigio, dare o togliere fiducia.

Al Via del Mare arriva il Catanzaro di Mister D’Urso che dovrebbe schierare col 3-5-2, suo marchio di fabbrica, l’ex di turno Scuffia in porta; difesa a 3 con D’Orsi, Orchi e Ricci; Calvarese e Squillace sulle fasce, Giampà, Agnello e Foresta a centrocampo; con Ingretolli e Razzitti in avanti.

Tonino Asta che dovrebbe rispondere con il suo 4-2-3-1 potrebbe schierare Benassi in porta, Mannini a destra, Gigli (in ballottaggio con Abruzzese) e Vinetot centrali con Lepore a sinistra, De Feudis e Papini a fare da schermo a centrocampo con Doumbia, Herrera e Falco a supportare l’unica punta Moscardelli.

PROBABILI FORMAZIONI

LECCE (4-2-3-1): Benassi; Mannini, Vinetot, Gigli (Abruzzese), Lepore; De Feudis, Papini; Doumbia, Herrera, Falco; Moscardelli. A disp: Bleve, Morello, Abruzzese, Tundo, Monaco, Cicerello, Persano

CATANZARO (3-5-2): Scuffia; D’Orsi, Orchi e Ricci; Calvarese. Giampà, Agnello, Foresta, Squillace; Ingretolli, Razzitti. A disp: Cannizzaro, Caselli, Maita, Fulco, Caruso, Barillari, Mancuso. All. M. D’Urso

ARBITRO: sig. Vito Mastrodonato di Molfetta

Stadio Via del Mare, fischio d’inizio ore 21

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.