Tempo di lettura: 1 minuto
Saverio Columella, presidente del Matera
Saverio Columella, presidente del Matera

LECCE – Passa da 4 a 2 punti la penalizzazione che il Matera dovrà scontare nel prossimo campionato di Lega Pro. La Corte di Appello federale ha infatti accolto la richiesta del club lucano, riducendo l’handicap inizialmente inflitto alla società del presidente Columella, per la quale era stato inizialmente chiestoun -10 in classsifica. La viecenda in questione è quella di una tentata combine (peraltro comprovata…) da paarte dello stesso numero uno materano ed il Taranto lo scorso 30 marzo 2014, nella stagione sportiva 2013/’14 quando entrambe le formazioni militavano in Serie D.

Restano invece immutate le sanzioni di tre anni di squalifica per Saverio Columella e per Alessandro Desolda, che all’epoca dei fatti contestati ricopriva il ruolo di direttore sportivo della società pugliese. Una vera e propria débâcle per la Giustizia Sportiva, insomma, impersonata dal procuratore federale Stefano Palazzi che ha visto sì accolta la tesi del tentato “aggiustamento” del risultato di una gara, ma ha dovuto incassare l’ennesima beffa in materia di reale applicazione della norma. Eccezion fatta, ovviamente, nel caso che coinvolse il Lecce…

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.