Tempo di lettura: 1 minuto

Beduschi - V. Lamezia-Lecce 2-2CASTEL di SANGRO – Andrea Beduschi il difensore di Treviglio si è rivelato uno dei migliori acquisti della passata stagione e quest’anno, dopo un piccolo problemino al ginocchio, sta impressionando abbastanza bene il tecnico Tonino Asta. Oggi il laterale destro ha parlato alla stampa:

“In questo ritiro di Castel di Sangro stiamo svolgendo un buon lavoro con mister Asta ed il suo staff. Com’è normale che sia in questo periodo, i carichi di lavoro sono pesanti, ma è qualcosa che ci troveremo più avanti. A livello personale ho avuto un piccolo problema al ginocchio, ma è tutto superato. Da un punto di vista tattico nel reparto difensivo stiamo usando sempre una linea a quattro, con dei meccanismi che sono già collaudati. Il mio ruolo naturale è quello di terzino destro, ma mi è capitato con Monza e Albinoleffe di giocare anche a sinistra ed al centro della linea difensiva. Sono a completa disposizione di mister Asta. Il nostro tecnico è un emergente, lo scorso anno ha fatto molto bene a Bassano e quest’anno vorrà ripetersi qui a Lecce. Le mie motivazioni, al pari di quelle di tutto il gruppo, sono di far bene, diciamo come ho concluso lo scorso campionato. Il gruppo è già collaudato, a parte i nuovi come De Feudis e Gigli e alcuni ragazzi, ci conosciamo già dallo scorso  anno. Sicuramente, com’è normale che sia in questo periodo, ci saranno degli arrivi, ma il nostro è già un gruppo ben affiatato. Mi dispiace dover saltare per squalifica il primo impegno ufficiale della stagione di domenica prossima con il Catanzaro. Nella Tim Cup dello scorso anno con il Monza rimediai un cartellino rosso sul finire della partita”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.