Tempo di lettura: 2 minuti

brochure abbonamenti Lecce 2015-16LECCE (di Pierpaolo Sergio) – Tifosi del Lecce: qui si parrà la vostra nobiltate… L’attesa per poter sottoscrivere gli abbonamenti per il campionato 2015/’16 del Lecce è dunque finita. Da oggi prende il via la prima fase per assicurarsi una tessera a prezzi ultravantaggiosi. Stando al fermento registrato su tante bacheche on-line di supporters giallorossi, ad essere presenti ogni volta che la squadra salentina scenderà in campo allo stadio “Via del Mare” dovrebbero essere in tanti. Certamente molti di più dei 2228 abbonati che lo scorso anno accordarono la propria fiducia alla formazione di Miccoli e compagni.

L’appello lanciato dalla nuova proprietà dell’U.S. Lecce è stato chiaro e deciso: ci si aspetta una congrua risposta da parte dei tifosi giallorossi apparsi troppo distaccati dalle sorti della propria squadra del cuore almeno stando al calo di fidelizzazioni registrato nell’ultimo decennio. Non saranno magari in 10.000 come auspica Corrado Liguori, ma le premesse per superare abbondantemente le cifre recenti dovrebbero esserci.

ripescaggio in B
Saverio Sticchi Damiani

Dunque, spazio a chi vuol tornare ad assiepare le tribune dell’impianto sportivo leccese e far sentire il fiato sul collo agli avversari di turno. Saverio Sticchi Damiani, a tal proposito, fu esplicito nell’affermare durante l’ultima conferenza stampa che la dirigenza del club salntino non chiede denaro ai propri sostenitori, ma punti che spesso alla fine pesano in chiave ambizioni di salto di categoria. Nella tana dei lupi, insomma, è molto più di un semplice slogan coniato ad effetto. È un atteggiamento che la piazza leccese dovrà garantire alla compagine di mister Asta per aiutarla a mantenere il “Via del Mare” quel fortino che ha tante volte in passato ha già fatto le fortune del Lecce.

Va ricordato che, per sottoscrivere gli abbonamenti, è obbligatorio possedere o fare richiesta per avere la Tessera del Tifoso che nel caso della società di Piazza Mazzini si chiama “USLECCECARD“. All’atto della richiesta, sarà obbligatorio portare con sé due fototessera ed un valido documento d’identità. Infine, tutti quei tifosi ce non vogliano sottoscrivere tale tessera, hanno la possibilità di usufruire di un voucher valido per tutte le gare casalinghe di Papini e compagni, ad esclusione dei match di Coppa Italia, eventuali play-off e gare in trasferta.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.