Tempo di lettura: 1 minuto
Negro
ass. Salvatore Negro

LECCE – la sospensione dell’erogazione dell’acqua in alcune palazzine IACP di Lecce e provincia, in questo periodo di caldo afoso, è un problema molto serio. Cose del genere non dovrebbero mai accadere e invece accadono sotto gli occhi di tutti, creando disagi a intere famiglie, anziani e invalidi. Molto attivo Salvatore Negro, assessore regionale al Welfare che, già in diretta sull’emittente televisiva Telerama, si era impegnato a mettersi in prima linea per appianare e riportare alla normalità una situazione assurda. Infatti ha incontrato i rappresentanti di AQP, Arca Sud (ex Iacp) e dei Comuni salentini per far fronte all’emergenza.

“La Regione sta facendo ogni sforzo con sollecitudine per risolvere il problema delle ultime palazzine rimaste senza acqua. – afferma Negro – Dopo l’incontro tenuto a Lecce qualche giorno fa ci siamo attivati immediatamente segnalando gli indirizzi delle palazzine senza acqua al capo compartimento Aqp che sta provvedendo con sollecitudine a riattivare l’erogazione. Stiamo seguendo con grande attenzione il problema secondo un crono-programma dettagliato che prevede, tra l’altro, il frazionamento delle utenze, fino al raggiungimento ottimale dove tecnicamente possibile del contatore individuale, per garantire la erogazione dell’acqua a chi è in regola con i pagamenti ed evitare di essere condizionati dai morosi”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.