Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – “Cari amici in queste ultime ore sto ricevendo da parte vostra tantissimi messaggi nei quali mi chiedere come penso riguardo ad un nostro possibile ripescaggio. A questa domanda non rispondo e non per scaramanzia ma perché è impossibile allo stato attuale fare previsioni. Una cosa però ci tengo a precisare. Sto registrando un eccessivo entusiasmo rispetto a tale possibilità, entusiasmo che, in caso di mancato ripescaggio, potrebbe facilmente trasformarsi in delusione e sconforto. Il vero entusiasmo invece deve essere rappresentato dal fatto che il Lecce ripartirà alla grande con un progetto solido ed innovativo e con una proprietà che farà ogni sforzo per riportare i nostri colori nel calcio che conta. Questi concetti devono rappresentare il punto di partenza e devono caricarci di entusiasmo a tutti i livelli. Poi, se verrà qualcosa in più, tanto meglio. Un abbraccio a tutti e Forza Lecce!”: queste le parole di Corrado Liguori, uno dei membri della nuova proprietà del club di Piazza Mazzini facente parte della cordata capeggiata dall’avvocato leccese Saverio Sticchi Damiani, tramite il profilo personale Facebook. L’imprenditore leccese ha invitato, quindi, alla calma sul tema del possibile ripescaggio del Lecce in serie B.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.