Tempo di lettura: 2 minuti

novoli3Un paese invaso dai bambini. A Novoli, dove nell’ambito della residenza teatrale Teatri Abitati, appena assegnata alle compagnie Factory Transadriatica e Principio Attivo, un campus estivo ha cambiato le giornate di quaranta giovanissimi partecipanti e trasformato luoghi e dimensioni del borgo a un tiro di schioppo dal capoluogo Salentino. Un successo di partecipanti ed entusiasmo – tant’è che si è dovuto prolungare il periodo di attività – , per questo grande laboratorio creativo svolto per tutto il mese di giugno grazie alla guida degli operatori: Francesca Randazzo, Silvia Lodi, Cristina Mileti, Otto Marco Mercante, Ilaria Carlucci. Un modo per trasmettere le prime competenze riguardo l’arte scenica, insegnare i primi rudimentali tentativi di creazione artigianale di oggetti riutilizzando materiale di scarto o in disuso, ma soprattutto socializzare, interagire, fare comunità. Educare le giovani generazioni alle sane pratiche di convivenza di cui il teatro si fa, da sempre, mediano.

Le famiglie hanno svuotato ripostigli, soffitti, cantine fornendo del preziosissimo materiale di lavoro ai ragazzi: lana, vecchi vestiti, cucchiai di legno, bottiglie di plastica, giornali e riviste, cassette e scatolame vario. Incontenibile l’entusiasmo dei giovani creativi alle prese con mascheramenti, costruzioni, invenzioni. Si sono assemblate persino le scenografie per le scene improvvisate dello spettacolo itinerante a conclusione del campus: una carovana di giovani attori per le vie del paese, da Piazza Regina Margherita alla drogheria delle arti, poi vicoli e rughe per fare ritorno in Piazza.

Il Campus fortemente voluto dalle compagnie residenti Principio Attivo Teatro e Factory Compagnia Transadriatica, di Lecce, conferma l’efficacia del teatro nell’incidenza attiva sul territorio. Relativamente a socialità, avanzamento culturale, sviluppo di capacità cognitive e psicofisiche degli utenti fruitori, progresso intellettuale e morale.

Teatri Abitati è il progetto regionale in corso ormai da anni che assegna alle compagnie professionistiche riconosciute di Puglia uno spazio e dei fondi per svolgere il proprio mestiere. Appena assegnate le nuove residenze.

Le attività della residenza al Teatro Comunale di Novoli proseguiranno fino all’inverno.

Nota – Questo comunicato è stato pubblicato integralmente così come è giunto in Redazione . Pertanto questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di “Leccezionale”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.