Tempo di lettura: 1 minuto

figc1Da quello che si legge nel comunicato stampa della FIGC del 26 giugno nella riunione del Consiglio Federale sono stati decisi anche i criteri di ripescaggio che saranno uguali a quelli dell’anno scorso così come dichiaro il Presidente della Serie B Andrea Abodi nei giorni scorsi; di seguito il punto (integrale) dove si parla dei ripescaggi:

Ripescaggi nei campionati professionistici 2015/2016

A seguito di un approfondito confronto, il Consiglio ha approvato a maggioranza (voto contrario dei consiglieri della Lega Pro) i criteri e le procedure di ripescaggio nei campionati professionistici 2015/16. Le società, per essere ripescate, dovranno però versare un contributo straordinario alla FIGC di 5 milioni (Serie A), 1 milione (Serie B), 500mila (Lega Pro). Al tempo stesso, il Consiglio Federale ha deciso a maggioranza (voto contrario dei rappresentanti di Aic, Aiac e Lega Pro) il blocco dei ripescaggi a partire dalla stagione 2016/17.

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.