Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Peccato sì, ma i complimenti vanno tutti alla formazione Allievi dell’U.S. Lecce nonostante l’eliminazione patita per opera del Novara dopo i penalty. I baby giallorossi sono stati infatti eliminati nella gara di oggi pomeriggio. Sotto lo sguardo del presidente Savino Tesoro, i ragazzini salentini sono stati impegnati allo stadio “Tiezzi” di Cortona nella semifinale contro il quotato Novara. Dopo essere passati in svantaggio in apertura di gara, la formazione allenata da mister Simone Greco ha raggiunto il pareggio con un rigore trasformato da Cappilli. I 90 minuti regolamentari sono terminati sul punteggio di 1-1, con le squadre che si sono sfidate in due tempi supplementari, di 10 minuti ciascuno che non sono bastati ad evitare i rigori. Ai calci di rigore si è andati ad oltranza (nei primi cinque due gol per parte), arrivando a calciare il tredicesimo rigore, che ha fissato il punteggio finale sul 9 – 8, in favore del Novara. Mister Greco ha schierato: Foscarini, De Pascalis, Muci (Pasculli), Mangione, Carrozzo, Bernardini (Perrone Alb), Capristo (Lezzi), Cappilli, Maiolo, Marti (Bolognese) e Rosafio (Cavaliere).

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.