Tempo di lettura: 3 minuti

io-gioco-al-sicuro-calcio-baby AssocuoreLECCE – Assocuore, nella persona del suo presidente Dr. Domenico Rocco, cardiochirurgo presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce e Medico sportivo della Scuola Calcio Sporting Club, presenta il primo focus su: “Cuore e Sport – Io Gioco (Al) Sicuro”. Dopo il congresso sulla prevenzione dell’infarto, tenutosi nello scorso dicembre che ha anche segnato l’inizio dell’attività dell’associazione, Assocuore organizza per domani, sabato 30 maggio, un convegno che ha come obiettivo quello di evidenziare il rapporto che c’è tra il cuore e la pratica sportiva. L’appuntmento si terrà presso la Sala Convegni dell’Hotel Leone di Messapia di Lecce a partire dalle ore 15:30.

“L’idea di questo mini-convegno mi è venuta frequentando i campi da gioco in qualità di medico sportivo di una scuola calcio. Mi sono accorto della necessità di far chiarezza su vari problemi ed a vari livelli, dall’amministrativo all’allenamento vero e proprio”, dichiara il Dr. Domenico Rocco, Presidente di Assocuore”. “Bisogna fare chiarezza sulla normativa in vigore in tema di sicurezza sui campi sportivi per la tutela della vita e della Salute degli atleti e dalla volontà di informare e sensibilizzare le società sulla necessità delle visite annuali di Medicina Sportiva, sulla vigilanza continua in tema di doping, sulla presenza di defibrillatore a bordo campo e personale formato ed autorizzato nelle modalità, spesso poco note, previste dalla legge”.

“È importante, inoltre, una riflessione sul versante psicologico che esplora gli strumenti utili al soccorritore per trasformare le emozioni che  sopraggiungono nell’emergenza in risorse per la sua migliore gestione” dichiara la Dott.ssa Tatiana Plevi, Psicologa e Psicoterapeuta, partner dell’iniziativa.

Durante la manifestazione, Assocuore donerà al CONI di Lecce un defibrillatore Semiautomatico (Zoll AED PLUS), lo stesso in uso sui mezzi di soccorso del 118, da destinare alla pista di atletica cittadina dopo l’adeguata formazione BLS-D del personale. La postazione di primo intervento così realizzata amplierà la rete di DAE cittadina.

La dott.ssa Veronica Carlino, a nome di Vear srl, main partner dell’iniziativa, dichiara: “Siamo lieti di sostenere Assocuore in una iniziativa di oggettiva e immediata utilità. I casi di morte improvvisa verificatisi nell’ultimo anno sono ben noti. Il nostro stile di vita ci espone a grandi rischi. La corretta informazione, una buona prevenzione e gli strumenti giusti possono fare la differenza tra la vita e la morte; perché brutalmente è di questo che si parla”.

StampaAll’evento interverranno: Domenico Rocco, Cardiochirurgo, U.O. Cardiochirurgia, P.O. “V. Fazzi” e Presidente Assocuore – Angelo Tornese, Medico Sportivo, Pres. Ass. Medico-Sportiva Lecce – Nicola Gregorio Elia, Avvocato – Tatiana Plevi, Psicologa – Giuseppe Palaia, Medico Sportivo, Rep. san. Enel Basket Brindisi – Antonio Montinaro, Cardiologo, Direttore U.O. Cardiologia Interventistica ed Emodinamica, P.O. “V. Fazzi” – Maurizio Scardia, Anestesista e Direttore S.E.U.S. 118 Lecce, P.O. “V. Fazzi”. Gli interessati potranno acquisire tutte le informazioni sulle attività di Assocuore ed associarsi. Aderendo, si ha diritto a sconti su visite specialistiche, prodotti sanitari e servizi erogati dalle strutture convenzionate oltre a chiedere la consulenza degli esperti nella Sezione a loro riservata sul sito www.assocuoresalento.it. L’ingresso all’iniziativa “Cuore e Sport” è gratuito. Info 0832.-352419 – 335.6105942 – 3428654155.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.