Tempo di lettura: 1 minuto

Volantino 15 maggio per FBVenerdì 15 maggio, alle ore 18,30, presso la sala congressi delle Officine Cnatelmo, in viale De Pietro a Lecce, Massimo Rodolfi e Wojtek Pankiewicz parleranno sul tema : “ Xylella, Ogm, e Scie Chimiche, ovvero come i potenti della Terra stanno distruggendo il patrimonio genetico del pianeta” . L’incontro è organizzato dai Movimenti “Riprendiamoci il Pianeta”, presieduto da Massimo Rodolfi e “Valori e Rinnovamento” presieduto da Wojtek Pankiewicz che dichiara: “La volontà dei popoli è sempre più schiacciata dal potere di una elite di potenti che ha il controllo della finanza e delle banche e, attraverso il denaro controllano l’informazione, l’economia e l’energia e operano per condizionare e sottomettere la popolazione mondiale ai loro disegni criminosi, manipolando le nostre menti, il nostro pensiero e il nostro comportamento con  i mass media, in buona parte a loro asserviti e con raffinate tecnologie volte ad assopire ed anestetizzare le nostre coscienze in modo che non reagiscano più. L’Italia nuova deve nascere dal nostro cuore – ha proseguito Pankiewicz – dobbiamo riscoprire il vero valore delle relazioni umane, il gusto di stare insieme, di guardarci negli occhi, di stringerci le mani per costruire insieme un progetto di vita basato sul bene comune e sulla giustizia sociale. E’ il potere finanziario che deve essere condizionata dai diritti sociali e non viceversa, come avviene adesso”.

Rodolfi e Pankiewicz 1
Rodolfi e Pankiewicz

“Col carissimo Massimo Rodolfi e con gli amici di “Riprendiamoci il Pianeta”continueremo a batterci per realizzare una convivenza sociale che abbia al centro  l’uomo con la sua dignità, la sua libertà e la sua bellezza, inserito armonicamente nel contesto del pianeta e del cosmo. Invitiamo calorosamente al nostro incontro i cittadini leccesi, i salentini e tutti i cittadini d’Italia che credono nella possibilità di un cambiamento”.

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.